Read Time:54 Second

Il volume, caratterizzato da un linguaggio chiaro ed un approccio divulgativo si concentra su aspetti tecnico normativi inerenti la filiera

Giovanni e Anna Lepre incentrano il loro libro sulle ragioni che hanno determinato il declino dell’industria orafa nazionale, che nel dopoguerra ha raggiunto vette straordinarie, acquisendo un ruolo di leadership mondiale, primeggiando nell’export grazie in primo luogo alla bravura di un artigianato che alla grande passione univa una straordinaria abilità manuale, tramandata di generazione in generazione. Ma l’oreficeria resta uno dei fattori stimolanti del made in Italy e, grazie alla presenza della digitalizzazione e dell’e-commerce originata dalla pandemia, potrebbe ulteriormente consolidarsi, a partire dalle aree produttive meno internazionalizzate, come quella napoletana.

L’opera rappresenta una guida unica per chi vuole approfondire la conoscenza del mondo dell’oreficeria, con i grandi poli italiani che ne hanno fatto la fortuna. Una tradizione che in alcuni casi, come per l’area napoletana, è millenaria e risale a un’epoca antecedente Pompei, l’antica città distrutta dal vulcano.

https://www.youtube.com/watch?v=pfMEApYj5So

Secondary Navigation

has been added to your cart

View Cart
X